Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, Anellucci: “Nel 2010 Cavani poteva essere nerazzurro”

Inter, Anellucci: “Nel 2010 Cavani poteva essere nerazzurro”

Inter, il procuratore di Edison Cavani ha voluto raccontare un incredibile episodio del passato che avrebbe potuto portare il suo assistito in nerazzurro

Cavani (Getty Images)

INTER AGENTE CAVANI DICHIARAZIONI/ L’agente di Edison Cavani ha voluto raccontare a One Tv, un incredibile retroscena riguardante il suo assistito. Queste le parole di Claudio Anellucci: “Posso dirlo perché ormai è una cosa andata in prescrizione. Nel 2010 incontrammo l’Inter a Roma e raggiungemmo l’accordo il giorno prima della finale di Coppa Italia“. Poi ha aggiunto: “Un accordo chiuso prima del successo in Coppa Italia contro la Roma. Ma poi per i venti giorni successivi la società nerazzurra non si fece più sentire. In quell‘Inter c’erano Milito ed Eto’o, Mourinho voleva il giocatore, ma la concorrenza era tanta. Così alla fine scegliemmo di andare al Napoli nonostante un’offerta più bassa, quindi senza fare valutazioni prettamente economiche”. A distanza di nove anni l’attaccante uruguaiano torna ad essere accostato alla formazione nerazzurra, vedremo se questo ‘matrimonio’ riuscirà a consumarsi in tempo prima che il giocatore decida di appendere le scarpe al chiodo, anche perché ha compiuto 32 anni lo scorso 14 febbraio.