Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Muraro: ” Conte è un grande professionista che porta cattiveria agonistica e...

Muraro: ” Conte è un grande professionista che porta cattiveria agonistica e sete di risultati”

Inter, l’ex attaccante Carlo Muraro si dice convinto che domenica i nerazzurri faranno bene contro l’Empoli e ‘accoglie’ Antonio Conte

Muraro

INTER MURARO INTERVISTA/ L’ex attaccante dell’Inter Carlo Muraro, è stato intervistato da Radio Sportiva per dare le sue delucidazioni sulla sua ex squadra, a pochi giorni dalla sfida con l‘Empoli che vale la qualificazione alla prossima Champions League. Queste le sue parole iniziali:

“Forse l‘Inter pensava di essere già qualificata in Champions e che le inseguitrici non potessero fare certi risultati. C’è stato un abbassamento di tensione da parte di tutti. Mi sarei aspettato qualcosa di più anche nel gioco, ma questa squadra non può fare più di così”.

In vista della sfida contro la formazione toscana ha dichiarato:

“Domenica l’Inter dovrà essere brava a tenere palla più dell’avversario, una squadra che al momento è davvero in grande forma. Però quando è stata chiamata in causa l’Inter ha sempre saputo trovare la giusta concentrazione“.

Gli hanno chiesto, se questa flessione della squadra di Luciano Spalletti si può anche attribuire alla situazione creatasi attorno al caso Mauro Icardi e lui ha confermato:

“Non ci sono dubbi che Icardi abbia condizionato il campionato dell’Inter. Oltretutto manca il suo apporto in campo, questo sembra il fratello e sicuramente non sta facendo un favore all’Inter“.

L’ex giocatore nerazzurro, non risparmia nemmeno il tecnico Luciano Spalletti e in merito ha detto:

“Forse non ha trovato il modo di far rendere al massimo i suoi giocatori. Ha avuto la fortuna che le inseguitrici forse non hanno corso molto. Sono ancora quarti, ma adesso rischiano”.

L’ultima domanda riguarda il probabile arrivo di Antonio Conte sulla panchina del club milanese nella prossima stagione e gli hanno chiesto delucidazioni in merito e lui ha risposto:

“Un grande professionista, credo che possa azzerare le sue esperienze pregresse. Porta cattiveria agonistica e sete di risultati, oltre che una ottima scelta dei calciatori. Spero che possa fare bene se dovesse arrivare in nerazzurro“.