Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Conte, quattro ore in sede: Barella e Dzeko (più Sensi) entro giugno

Conte, quattro ore in sede: Barella e Dzeko (più Sensi) entro giugno

Calciomercato Inter, oggi prima full immersion di Antonio Conte nella nuova sede nerazzurra. La dirigenza pronta a dargli i primi rinforzi

Antonio Conte (Getty Images)

Antonio Conte pienamente immerso nelle dinamiche e nelle discussioni di mercato del club nerazzurro. Oggi il tecnico è stato ben quattro ore e per la prima volta nella nuova sede a Porta Nuova, partecipando di fatto al summit col dg del Sassuolo Giovanni Carnevali per Stefano Sensi. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. L’acquisto del regista neroverde è vicino, la trattativa è stata più che ben impostata con l’offerta della società targata Suninga quanto pare prestito con diritto di riscatto a 22 milioni più il cartellino di Gravillon – che dovrebbe bastare per il sì definitivo del club di Squinzi.

Calciomercato Inter, Barella e Dzeko oltre a Sensi per Conte

Sensi sarà, a meno di colpi di scena, il primo acquisto per il 49enne leccese. Gli altri due arriveranno entro il 30 giugno, prima della chiusura del bilancio dato che sono in ballo delle contropartite e quindi delle plusvalenze. I nomi sono noti, Nicolò Barella ed Edin Dzeko, due affari non in discussione visti anche gli accordi raggiunti con entrambi i calciatori. Per il centrocampista del Cagliari verranno spesi sui 33-36 milioni di euro, con l’aggiunta di un paio di giovani (Dimarco e Bastoni restano i favoriti) anche se nell’operazione alla fine potrebbe rientrare pure Eder. Per il bomber della Roma, che ha uguale necessità di fare cassa, almeno 13 milioni, più magari Davide Merola o Colidio, seppur nelle ultime ore si sia parlato di una possibile conclusione della trattativa senza pedine di scambio.