Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Handanovic: da Ionut Radu a Gabriel Brazao quanti eredi per il portiere

Handanovic: da Ionut Radu a Gabriel Brazao quanti eredi per il portiere

Inter, il presente e il futuro della porta nerazzurra è in ottime mani e sono tanti i possibili eredi di Samir Handanovic, anche se Ionut Radu per ora sembra il più probabile

calciomercato inter rinnovo handanovic
Samir Handanovic (Getty Images)

INTER SITUAZIONE PORTIERI/ La Gazzetta dello Sport ha voluto analizzare la situazione dell’Inter, per quanto riguiarda il presente e il futuro della porta della squadra nerazzurra, per ora ben difesa da Samir Handanovic, tra l’altro premiato come migliore nel suo ruolo nello scorso campionato. In vista del futuro, il club nerazzurro è come si dice in buone mani. Per quanto riguarda i giovani virgulti che stanno crescendo nella cantera nerazzurra, ci sono Vladan Dekic e il figlio di Dejan Stankovic Filip classe 2002 entrambi serbi. Sicuramente il primo l’anno prossimo inizierà la sua avventura professionistica in prestito in qualche formazione di serie A o B, come è già avvenuto per il suo predecessore Ionut Radu, che dopo essersi fatto le ossa in serie B nell’Avellino, nella scorsa stagione al Genoa ha dimostrato il suo valore, lo stesso che sta dimostrando nel campionato europeo under 21 dove con la sua Romania è in semifinale e sfiderà la Germania. L’Inter ha effettuato il diritto di ricompra investendo 15 milioni di euro, ma lascerà ancora l’estremo difensore un altro anno in prestito al Grifone, ma il suo futuro è quasi sicuramente nerazzurro ed è molto probabilmente l’erede designato di Samir Handanovic. Non solo portieri che arrivano dall’est europea, la società meneghina ha acquisito dal Brasile anche un’altra giovane promessa, il 18enne Gabriel Brazao. Il giocatore girato in prestito al Parma lo scorso campionato, non ha ancora avuto modo di farsi notare nel nostro torneo, visto l’ottimo rendimento di Luigi Sepe nella formazione emiliana, ma anche per lui il futuro è roseo anzi a tinte nerazzurre.