Home Esclusive di InterLive.it Inter, ESCLUSIVO: problemi per Icardi con Juventus, Roma e Napoli

Inter, ESCLUSIVO: problemi per Icardi con Juventus, Roma e Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:39

Il calciomercato Inter ruota sempre intorno a Mauro Icardi. Le ultime sul futuro dell’attaccante argentino tra Juventus, Napoli e Roma.

calciomercato inter icardi
Mauro Icardi (Getty Images)

Continua la telenovela relativa al futuro di Mauro Icardi. L’argentino, fuori dal progetto tecnico dei nerazzurri di Antonio Conte, non ha ancora trovato una nuova squadra con la Juventus che è sempre nei suoi pensieri. Stando alle ultime indiscrezioni raccolte da Interlive.it, la posizione del bomber di Rosario non è cambiata: l’opzione numero uno resta sempre il trasferimento alla corte di Maurizio Sarri, nonostante il possibile arrivo di Romelu Lukaku (nell’ambito dello scambio con Dybala al Manchester United). CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. Le voci su Napoli e Roma impazzano, ma per quanto riguarda il club di De Laurentiis l’affare è reso complicato dalla questione riguardante i diritti d’immagine. Il club campano, per politica aziendale, non concede ai propri calciatori di gestire privatamente i diritti d’immagine, ma l’oneroso contratto con la Nike firmato dall’ex sampdoriano poco tempo fa è un ostacolo non di poco conto. Anzi.

Calciomercato Inter, futuro Icardi: le ultime di InterLive

La Roma, invece, senza la Champions League e con la volontà di abbassare il monte ingaggi, allo stato attuale rappresentano una pista decisamente poco percorribile, nonostante l’incessante lavoro di alcuni emissari per convincere Icardi a prendere in considerazione questa possibilità. Nulla, dunque, è mutato ma, com’è noto, nel calciomercato può cambiare tutto da un giorno all’altro. Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane, anche perché la richiesta dell’Inter per il cartellino dell’ex capitano resta alta: 70/80 milioni di euro, cifra decisamente importante per un calciatore tenuto ai margini della rosa. E il tempo che passa non gioca a favore di Marotta & Co.