Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Lazaro, niente scaramanzia: “Inter subito da Scudetto”

Lazaro, niente scaramanzia: “Inter subito da Scudetto”

Le ultime news Inter registrano le parole di Lazaro dal ritiro dell’Austria. L’esterno parla di scudetto, di Conte e del derby con il Milan.

inter lazaro
Valentino Lazaro in azione (Getty Images)

Dopo una bella campagna acquisti nella sessione estiva di calciomercato, l’Inter ha iniziato la stagione nel migliore dei modi con due vittorie nelle prime due giornate di Serie A. I nerazzurri si trovano in testa alla classifica insieme a Torino e Juventus, e c’è chi ritiene la squadra di Conte in grado di lottare per il titolo già quest’anno. Per le altre notizie sull’Inter CLICCA QUI. Tra questi c’è anche il nuovo acquisto Valentino Lazaro: “Il nostro obiettivo è quello di vincere lo scudetto subito – ha detto l’esterno destro austriaco nel ritiro della sua Nazionale – Sento dire spesso che si punta a vincere in due o tre stagioni, ma noi vogliamo questo campionato. Il club ha ambizioni molto elevate: per me questo è un club di livello mondiale e con tutti i cambiamenti dell’estate dal nuovo allenatore ai nuovi giocatori, gli obiettivi si sono alzati”.

Inter, Lazaro punta il Milan e… la Champions League

Se per l’immediato Lazaro punta allo scudetto, l’obiettivo a lungo termine è la Champions League: “Nei prossimi anni dobbiamo provare a riportarla a Milano tutti insieme. Tuttavia vogliamo fare cose importanti anche in questa stagione: Barcellona e Borussia Dortmund non sono poi avversari così brutti – scherza l’ex Hertha Berlino prima di parlare degli obiettivi personali – Non vedo l’ora di giocare una partita ufficiale con la maglia dell’Inter. Il Milan? Giocare il derby sarebbe speciale, ma vorrei debuttare prima. Conte mi ha detto di non preoccuparmi: prima dell’infortunio mi allenavo sempre nella formazione titolare. Peccato essermi fatto male, ma l’allenatore crede in me e spera che possa fare bene. Aver giocato in Nazionale mi ha aiutato a mettere minuti nella gambe: voglio dimostrare di essere pronto”.