Inter, da Milik a Eriksen: gli ‘scontenti’ che fanno gola a Marotta

0
19

Il calciomercato Inter è alla ricerca di occasioni per gennaio. Marotta monitora Eriksen del Tottenham, Milik del Napoli e Rakitic del Barcellona.

calciomercato inter eriksen
Eriksen nel mirino di Marotta (Getty Images)

In estate Beppe Marotta è stato eletto re del mercato dagli addetti ai lavori. L’amministratore delegato dell’Inter è riuscito a rivoluzionare la rosa a disposizione di Conte, alzando la qualità senza incidere troppo sul bilancio e liberandosi dei calciatori che non rientravano nel progetto. Un lavoro che potrebbe proseguire a gennaio. Il piano è quello di approfittare di qualche situazione favorevole e puntare su giocatori scontenti. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. E’ il caso di Arkadiusz Milik: il centravanti polacco è retrocesso all’ultimo posto nelle gerarchie di Ancelotti, sorpassato anche dal nuovo arrivato Llorente, e la trattativa per il rinnovo del contratto con il Napoli è ad un punto morto. Il gruppo Suning aveva pensato a lui come vice Lukaku ad agosto, ma sull’ex Ajax c’è da fare i conti con la concorrenza del Borussia Dortmund.

Calciomercato Inter, qualità a centrocampo: Marotta pensa a Eriksen e Rakitic

Il reparto in cui l’Inter ha più bisogno di rinforzarsi, però, è il centrocampo. Serve più qualità e per questo Marotta continua a monitorare la situazione di Christian Eriksen. Il fantasista danese ha già fatto sapere di non voler rinnovare il contratto con il Tottenham che scade il prossimo giugno e quindi gli ‘Spurs’ meditano di cederlo a gennaio a prezzo di saldi per 34 milioni di euro. In alternativa resta in ballo la candidatura di Ivan Rakitic: il mediano croato è ai margini del progetto Barcellona e può partire in inverno. Obiettivi difficili per i quali i nerazzurri se la dovranno vedere con la Juventus e con altri top club europei.