Inter, abbattimento ‘San Siro’: Altobelli passa all’attacco

0
17

Le ultime news Inter si concentrano sulle dichiarazioni del grande ex Altobelli a proposito del nuovo stadio e dell’abbattimento di San Siro

Stadio San Siro (foto Interlive.it)

Continua a far discutere il progetto nuovo stadio di Inter e Milan che prevede l’abbattimento – previo via libera del Comune – di quello attuale, ovvero il ‘Meazza’. In tanti hanno espresso parere contrario, vedi l’ex patron Moratti ma anche il grande ex attaccante nerazzurro Alessandro ‘Spillo’ Altobelli: “Sono d’accordo con le due società per costruire un nuovo impianto moderno, efficiente, con tutto ciò che serve per farlo vivere ogni giorno e avere ricavi importanti. (…) Detto ciò, non toccatemi ‘San Siro'”. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter.

Inter, abbattimento ‘San Siro’. Altobelli: “Non facciamo scherzi! E’ lo stadio più importante al mondo”

“Secondo me è lo stadio più importante al mondo, per storia, fascino, blasone delle due squadre che ci hanno giocato in tutti questi anni – ha sottolineato Altobelli a ‘Tuttosport’ – Ma scusi, secondo lei domani uno si sveglia e dice: ‘Buttiamo giù La Scala e costruiamone una nuova?’. Lo internano subito. Al massimo la ristrutturano. Su, che non facciano scherzi: quando entri a San Siro ti si ferma il respiro, così come quando passi in macchina all’esterno”.