Calciopoli, nuovo capitolo: la Juventus fa ricorso contro l’Inter

0
21

Le ultime news Juventus e Inter registrano il nuovo ricorso del club di Agnelli contro i nerazzurri per lo scudetto del 2006 dopo Calciopoli.

Agnelli, presidente della Juventus (Getty Images)

Incredibile ma vero. Dopo aver perso tutte la cause finora intentate, la Juventus ha presentato un nuovo ricorso in tribunale per cercare di ottenere la revoca dello scudetto assegnato all’Inter nel 2006. A 13 anni dalle sentenze di Calciopoli che segnarono il periodo più buio del calcio italiano e che portarono da un lato alla retrocessione in Serie B del club bianconero e dall’altro alla radiazione di dirigenti come Moggi, l’attuale presidente Andrea Agnelli ancora non ha digerito l’attribuzione di quello che è stato ribattezzato lo ‘scudetto degli onesti’ ai nerazzurri. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. Come riportato dal ‘Corriere della Sera’ oggi in edicola, la Juve ha deciso di presentare ricorso contro la decisione al Collegio di garanzia dello Sport del Coni che lo scorso 6 maggio aveva sentenziato che non c’erano più spazi d’impugnazione di fronte alla giustizia sportiva.

Juventus, Agnelli in tribunale: vuole la revoca dello scudetto all’Inter

La Juventus, attraverso i suoi avvocati Chiappero e Landi si appellano al fatto che i giudici della Corte d’Appello erano decaduti dopo l’entrata in vigore del nuovo codice. Va ricordato che a dicembre dello scorso anno la Corte di Cassazione aveva chiuso il procedimento di fronte alla giustizia ordinaria. Ma Calciopoli per la Juve non è finita e sono arrivati altri due ricorsi:il primo dichiarato inammissibile dal Collegio di garanzia, la cui decisione è stata impugnata al Tar, e il secondo al Tribunale fFederale, che lo ha dichiarato a sua volta inammissibile. Ora si torna al Collegio di Garanzia: l’udienza sarà fissata entro 30 giorni.