Home Esclusive di InterLive.it Lautaro Martinez, assalto e scambio in Premier: le ultime di InterLive

Lautaro Martinez, assalto e scambio in Premier: le ultime di InterLive

Il calciomercato Inter deve fare i conti con i rumors su Lautaro Martinez. Dopo Barcellona e Real Madrid, irrompe il City di Guardiola.

Lautaro Martinez

L’Inter vuole tornare grande. Il gruppo Suning si è affidato a Marotta prima e a Conte poi per risollevare le sorti del club e ritornare a primeggiare al più presto sia in Italia che in Europa. Nelle ultime sessioni di calciomercato sono stati fatti investimenti importanti ed il club nerazzurro è pronto a sfruttare anche le occasioni che si presenteranno a gennaio per migliorare ulteriormente la rosa, con Marotta pronto a sfidare la Juventus su più fronti. Di pari passo, tuttavia, c’è da respingere gli assalti dei club esteri ai propri gioielli ed in particolare a Lautaro Martinez per il quale la settimana scorsa vi abbiamo svelato l’assalto del Real Madrid. Oltre alle ‘Merengues’, sul Toro c’è da tempo anche il Barcellona, ma nelle ultime ore si registra l’inserimento prepotente da parte del Manchester City, su consiglio del connazionale Aguero.

LEGGI ANCHE ->>> Mercato Inter, colpo di scena a gennaio: bloccato l’affare

LEGGI ANCHE ->>> Inter, Conte spinge per Vidal: ma c’è l’alternativa!

Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: Guardiola vuole Lautaro Martinez

inter lautaro martinez
Lautaro Martinez (Getty Images)

Lautaro Martinez gode anche della stima di Pep Guardiola che in vista della prossima stagione sta pensando di ridisegnare l’attacco dei campioni d’Inghilterra. Un po’ come l’Inter, che registra la svolta sulla cessione di Icardi in Francia. Per convincere i nerazzurri a cedere l’ex Racing Avellaneda, secondo le indiscrezioni raccolte da Interlive.it, il Manchester City sta pensando di imbastire uno scambio che prevede lo sbarco a Milano di Gabriel Jesus, vecchio pallino di Ausilio che lo seguiva dai tempi in cui militava nel Palmeiras. Il brasiliano sta deludendo le aspettative in Premier League e vedrebbe di buon occhio una nuova avventura in un nuovo campionato. La prospettiva di mettere a bilancio una ricca plusvalenza, tuttavia, si scontra con la volontà di puntare forte sul Toro per il futuro.