Juventus-Inter 2-0 | Conte: “Persa dopo il primo gol”. Poi ‘messaggio’ al club

0
50

Le ultime news Inter mettono in risalto le dichiarazioni di Antonio Conte dopo la sconfitta per 2-0 contro la Juventus di Sarri

conte juventus inter
Antonio Conte (Getty Images)

L’Inter esce sconfitta dal derby d’Italia con la Juventus e di fatto dalla lotta scudetto considerati i nove punti di distacco, con però una partita in meno, dalla vetta. “L’abbiamo persa dopo il primo gol – ha esordito Conte ai microfoni di ‘Sky Sport’ – Penso che la partita fosse molto equilibrata e che il secondo tempo l’avessimo iniziato meglio noi cercando il vantaggio. L’1-0 di Ramsey ha però cambiato la gara anche a livello psicologico, lo abbiamo subito molto in tal senso e non siamo stati capaci a riprenderci. Sulle difficoltà a causa di quello che sta succedendo posso dire che siamo tutti essere umani – ha aggiunto il tecnico nerazzurro. CLICCA QUI per le altre notizie sull’Inter – Ognuno di noi ha una famiglia ed è inevitabile che ci siano delle preoccupazioni. Far finta di nulla è molto difficile, così come gestire una situazione che è delicata. Mi auguro che comunque vengano prese le migliori decisioni per tutelare tutti indistintamente”.

LEGGI ANCHE ->>> Eriksen out e ipotesi stop Serie A | Marotta prima di Juventus-Inter

Juventus-Inter, Conte: “Le due sconfitte con loro parlano chiaro. Bisogna alzare il livello della rosa”

“Se siamo fuori dalla lotta scudetto? Oggi in classifica, recupero con la Sampdoria a parte, il distacco dalla Juve è di sei punti che sono le due sconfitte con loro – ha risposto – Siamo stati bravi a rimanere in scia con loro, ma è giusto fare delle considerazioni. Bisogna guardare in positivo prendendo tutto quello che può aiutarci a crescere in personalità, esperienza e qualità, a capire quanto siamo distanti. Sapevamo che c’era un gap con loro, abbiamo perso i due scontri diretti, il risultato parla chiaro. A livello caratteriale abbiamo ampi margini di crescita, però se vogliamo competere per obiettivi importanti bisogna crescere”.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, non solo Izzo | Asse con Raiola: porta il mediano

conte juventus inter
Antonio Conte (Getty Images)

“Sulla non reazione è anche una questione di caratteristiche dei giocatori, secondo me da questo punto di vista dobbiamo alzare l’asticella – ha evidenziato Conte lanciando un ‘messaggio’ alla società in ottica calciomercato – Il percorso col sottoscritto è iniziato da pochi mesi, pure nella composizione della rosa cerchiamo di fare del nostro meglio, ma oggi non possiamo fare paragoni con una struttura che vince e domina da otto anni. Serve pazienza e bravura nell’implementare ogni anno per raggiungere determinati livelli. Noi e altre squadre siamo molto distante dalla Juve”, ha concluso.

LEGGI ANCHE ->>> Inter, Dal Pino porta Zhang in tribunale | Risarcimento clamoroso