Calciomercato Inter, ‘bomba’ Eriksen: “Deve andare via se…”

0
60

Le ultime di calciomercato Inter mettono in evidenza le dichiarazioni del tecnico che fece debuttare Eriksen a 17 anni nelle file dell’Ajax

inter eriksen conte marotta
Christian Eriksen (Getty Images)

“E’ troppo forte per restare in panchina”. Martin Jol non le manda certo a dire. Nell’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’, il tecnico che fece esordire Eriksen a 17 anni nell’Ajax ha parlato senza peli sulla lingua del danese lanciando più di una ‘frecciata’ al collega e tecnico nerazzurro Antonio Conte che fino allo stop causa emergenza coronavirus poche volte lo ha impiegato dal primo minuto: “Considerando i numeri 10, Christian in Premier era il migliore. Gioca nello spazio, è un grande passatore, credo che potrà avere una carriera importante anche nell’Inter. Se non gioca con continuità, però, non potrà dimostrare quanto vale: se invece credi in lui, è il migliore”.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, torna Allegri | Marotta fiuta l’affare

Calciomercato, il ‘consiglio’ di Jol a Eriksen: “Via dall’Inter se non giochi!”

“Nell’Inter, nella sua posizione, ci sono tanti giocatori: se pensi che lui sia il migliore, allora deve giocare – ha rincarato Jol ai microfoni della ‘rosea’ – Al presidente del Tottenham Levy ho sempre detto: ‘se lo vendì sarà un problema’, perché lui per gli ‘Spurs’ è stato il leader e l’uomo in più. E ora può esserlo all’Inter, ma ha bisogno di giocatori di corsa e che la squadra giochi all’attacco”.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, Lautaro tra rinnovo e cessione | Le ultime di InterLive

inter eriksen conte
Diretta Udinese Inter Live (Getty Images)

Un ‘consiglio’? Adesso gli direi di essere sempre se stesso e lavorare duro: la gente vedrà quello che è davvero. I tifosi sanno cosa sa fare, devono fidarsi, tuttavia se non c’è spazio per lui – ha evidenziato in conclusione il 64enne, oggi consulente dell’Ado Den Haag – allora bisogna essere sinceri e andare via“.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, più sostanza alla mediana | Idea in casa PSG