Rummenigge: “La Fifa trovi la soluzione per i giocatori in scadenza al 30 giugno”

0
21

Inter, l’ex giocatore ed ora presidente del Bayern Monaco Karl Heinz Rummenigge, ha confermato come i club tedeschi intendano terminare la Bundesliga. Inoltre, qualora la stagione dovesse prolungarsi oltre il 30 giugno, spera di poter utilizzare anche i giocatori in scadenza di contratto

Karl-Heinz Rummenigge (Getty Images)

INTER RUMMENIGGE INTERVISTA/ E’ stato un idolo della tifoseria nerazzurra e, anche se nei suoi tre anni nel club meneghino è stato bersagliato dagli infortuni, ha comunque regalato gol ed emozioni indimenticabili. Il presidente del Bayern Monaco Karl-Heinz Rummenigge è stato intervistato da As, per avere un parere sia sul proseguimento della Bundesliga sia per quanto riguarda il mercato del club tedesco. Queste le sue parole: “In Germania siamo tutti d’accordo: i 36 club hanno deciso di chiudere la stagione, anche se dovesse avvenire oltre il 30 giugno per motivi politici o di salute”.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, Icardi da piazzare | Possibile scambio due per uno

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato, un patto tra Inter e Juventus: le ultime di InterLive

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, post Lautaro | Rispunta nome clamoroso – VIDEO

Per quanto riguarda il mercato e soprattutto il futuro di Ivan Perisic ha spiegato: “Per quanto riguarda i contratti che scadono a giugno, il mercato dovrà essere adattato. Con Perisic, Coutinho e Odriozola, noi abbiamo tre giocatori in scadenza al 30 giugno. Nel caso in cui la stagione prosegua oltre tale data, spetta alla Fifa trovare una soluzione che assicuri che possano terminare il campionato con i rispettivi club. In caso contrario, si falserebbe la concorrenza”.