Ritiro ad Appiano Gentile: c’è da risolvere un problema di alloggi

0
70

Inter, mentre proseguono gli allenamenti differenziati in vista della ripartenza del campionato prevista per il 13 giugno 2020 c’è da risolvere il problema degli alloggi visto che alla Pinetina sono disponibili solo 30 stanze

La Pinetina

INTER PINETINA AGGIORNAMENTO/ La società nerazzurra, sta cercando di fare il possibile per mantenere le distanze di sicurezza tra i giocatori e lo staff e visto e considerato, che la palazzina in costruzione presso il Suning Training Centre, non è stata ancora ultimata e le stanze disponibili sono solo trenta, deve trovare dei luoghi alternativi per permettere ai calciatori di mantenere gli spazi di sicurezza. Per il momento e in attesa di trovare la giusta soluzione, la squadra prosegue con gli allenamenti differenziati, come da richiesta della Figc, in vista della ripartenza fissata per il 13 giugno 2020 con la disputa della 27esima giornata del campionato di serie A. A meno di nuovi stravolgimenti, visto il rischio di nuova interruzione, che, come ha spiegato la Uefa, potrebbe addirittura portare all’esclusione delle nostre squadre dalla prossima stagione europea e che potrebbe da qui a un mese, far cambiare ulteriormente i piani.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter rinviata, clamorosa decisione
LEGGI ANCHE >>> Marotta: ”Campionato falsato!”
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dura replica all’Inter: ”State zitti, avete rifiutato di giocare di lunedì!”

In ogni caso, nella giornata di domani tutto lo staff e la squadra, si sottoporrà nuovamente al tampone come ha spiegato Sky nell’edizione odierna.