Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Juventus-Inter rinviata | Marotta: “Sono preoccupato”. Poi ‘attacca’!

Juventus-Inter rinviata | Marotta: “Sono preoccupato”. Poi ‘attacca’!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:39

Le ultime news Inter mettono in risalto le dichiarazioni di Marotta a seguito della decisione della Lega Serie A di rinviare il derby d’Italia con la Juventus

inter marotta
Beppe Marotta, Ad dell’Inter (Getty Images)

“La decisione della Lega può essere comprensibile, ma dall’altra sono già preoccupato perché se dovesse essere prolungato il blocco, mi chiedo come si possano gestire alcune partite della prossima giornata”. Ai microfoni di ‘Sky Sport’ Beppe Marotta non nasconde la sua contrarietà alla decisione presa dalla Lega Serie A di rinviare al 13 maggio prossimo, causa emergenza coronavirus, Juventus Inter così come le altre quattro gare previste a porte chiuse Udinese-Fiorentina, Milan-Genoa, Parma-Spal e Sassuolo-Brescia.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato, il Barcellona ‘inguaia’ l’Inter | Affare a rischio

Juventus-Inter rinviata, Marotta ‘tuona’: “Decisione che si poteva evitare. Ecco cosa abbiamo chiesto”

“Vengono coinvolte alcune squadre che hanno poi anche delle partite europee, veramente siamo in una situazione difficile – ha aggiunto l’Ad nerazzurro come riporta ‘Calciomercato.it. CLICCA QUI per le altre notizie sull’Inter – Quello che noi come Inter abbiamo chiesto è di convocare un’assemblea con urgenza, i temi devono salvaguardare il giusto equilibrio e la continuità di questo campionato. La priorità è sì la tutela di tutti, però quando torniamo a parlare di calcio cerchiamo di farlo nel migliore dei modi con un criterio univoco ed armonioso. Adesso sono molto preoccupato, perché è una cosa difficile alla luce di un calendario compresso di impegni”.

LEGGI ANCHE ->>> Europa League, Inter-Getafe agli ottavi | Date e orari della doppia sfida

calciomercato inter marotta
Beppe Marotta, AD dell’Inter (Getty Images)

“Non vedo altre via d’uscita se non questo, la mia è una preoccupazione da dirigente ed ecco perché abbiamo chiesto di convocare un’assemblea – ha svelato in conclusione l’amministratore delegato interista – E’ una decisione dell’ultimo momento che si poteva anche evitare. Non voglio aprire una polemica, mi rimetto ad un consiglio, io dico che il principio è quello di rispettare tifoserie e cittadini, ma tutto poteva essere gestito meglio”.

LEGGI ANCHE ->>> Inter, Nainggolan torna e riparte | Possibile contropartita