Calciomercato Inter, ‘bomba’ su Conte | “Licenziamento per giusta causa”

0
27

Le ultime di calciomercato Inter si soffermano di nuovo su Conte e sul suo ennesimo attacco alla società che potrebbe stavolta avere ripercussioni pesanti

Antonio Conte (Getty Images)

Ieri in conferenza stampa, dopo il pari deludente con la Roma, Antonio Conte è tornato sulla questione calendario attaccando ancora una volta la società alla fine di tutto il discorso. “Io non posso fare il calendario perché sono un allenatore, ma se valutate in maniera onesta e leale vedete che ci sono delle anomalie importanti – le parole del tecnico rivolte ai cronisti presenti, come riportato da Calciomercato.it’ – Noi nel periodo cruciale affrontiamo sempre squadre riposate un giorno e mezzo in più. Prima di Roma abbiamo giocato in trasferta tornando alle quattro e oggi (ieri, ndr) uguale. Tre giorni di recupero ogni volta. E’ stato così con Verona, Spal e Roma. Poi ci sono partite che giocano dopo 5 giorni di riposo. Noi giochiamo una partita così importante… Qualche domanda me la faccio, purtroppo me la faccio solo io”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Vecino si opera | Adesso c’è il comunicato UFFICIALE

Inter, vie legali contro Conte: “Licenziamento per giusta causa una ipotesi”

In sostanza Conte ha rimproverato la società di aver avuto scarso per non dire nessun peso nella formulazione del calendario post lockdown. Questo sfogo, l’ennesimo della stagione, può stavolta avere delle ripercussioni pesantissime per l’allenatore salentino stando almeno al direttore di ‘TeleLombardia’ Fabio Ravezzani, intervenuto oggi pomeriggio nel programma ‘Top Calcio24’ facente parte della stessa emittente: “So che il licenziamento per giusta causa è una ipotesi che il presidente Zhang sta prendendo in considerazione se Conte dovesse continuare con gli attacchi alla squadra e alla dirigenza quando le cose non vanno bene. Ho motivo di ritenere che la società stia registrando queste sue dichiarazioni qualora eventualmente in futuro dovesse adire le vie legali”.

Antonio Conte (Getty Images)

A onor di cronaca va detto che già nello scorso novembre, successivamente alle ‘forti’ esternazioni post ko in rimonta contro il Borussia Dortmund, si ipotizzò un licenziamento per giusta causa, una ipotesi che poi venne prontamente smentita dalle informazioni raccolte da Interlive.it.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, colpo a centrocampo | Possibile scambio con Mourinho

Inter, attacco diretto a Conte: “Sopravvalutato e piangina da record”