Calciomercato Inter, ingaggio da 18 milioni per il pupillo di Conte | Le ultime di InterLive

0
271

Trattativa in dirittura d’arrivo in ottica calciomercato Inter. Il pupillo di Conte è pronto a firmare un contratto da 18 milioni di euro.

Antonio Conte (Getty Images)

Con qualche rarissima eccezione a partita in corso, Antonio Conte in questa stagione ha sempre schierato l’Inter con la difesa a tre. Un modulo che è costato qualche svarione di troppo a Skriniar e che non ha permesso al nuovo arrivato Godin di ambientarsi bene. D’altra parte, però, ha consentito di far esplodere il giovane Bastoni e soprattutto ha esaltato le qualità di Stefan De Vrij. Con il gol contro la Roma di domenica scorsa, il centrale olandese è arrivato a quota 4 in questa stagione. Ma a sorprendere è la percentuale di lanci lunghi riusciti (quasi il 90%) che ne fanno il miglior regista difensivo della Serie A davanti a Bonucci. Normale quindi che l’ex laziale abbia attirato l’attenzione di alcuni top club: dalla stessa Juventus che cerca un erede del suo capitano, agli inglesi del Manchester City fino agli spagnoli del Barcellona.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Lautaro Martinez elogia Conte e fa una promessa sul futuro

Inter, ESCLUSIVO: ricca offerta di rinnovo a De Vrij

Conte lo ritiene una pedina imprescindibile per il suo scacchiere ed ha chiesto al gruppo Suning di fare uno sforzo per non cederlo a prescindere dall’offerta che dovesse arrivare in Via della Liberazione. Ma c’è di più: secondo le indiscrezioni raccolte da Interlive.it, il club nerazzurro ha proposto a De Vrij il rinnovo del contratto per un’altra stagione (portando la scadenza al 2024, ndr) con adeguamento dell’ingaggio. Un quadriennale da 4,5 milioni di euro a stagione – contro gli attuali 3,8 milioni – per un totale di 18 milioni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, derby col Milan per James Rodriguez: prezzo stracciato!

calciomercato inter de vrij
De Vrij il migliore del derby (Getty Images)

Al termine della stagione si attende la risposta ufficiale di De Vrij, ma visto il suo ambientamento a Milano ed il suo feeling con compagni, dirigenza e tifosi, filtra ottimismo sul buon esito della trattativa.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, tensione Zaniolo-Roma: l’Inter torna in corsa