Calciomercato Inter, si riparte da Conte: pronti sei acquisti

0
48

La conferma di Conte in panchina incide sui piani del calciomercato Inter. Dopo Hakimi, Marotta prepara altri colpi in entrata e in uscita.

Antonio Conte (Getty Images)

Sancita la pace con il comunicato ufficiale con cui ieri l’Inter ha annunciato che si andrà avanti con Antonio Conte in panchina anche la prossima stagione, adesso è tempo di pensare alle strategie di calciomercato. Già preso da tempo Hakimi, i prossimi acquisti dovranno essere finanziati dalle cessioni a causa delle difficoltà economiche derivate dal coronavirus. Marotta e Ausilio sono al lavoro per rinforzare la rosa con sei nuovi elementi. Il primo acquisto sarà probabilmente Sandro Tonali: ai dettagli l’accordo con il Brescia per il mediano sulla base di un prestito con obbligo di riscatto a 30-35 milioni di euro bonus compresi. L’inserimento del Milan non preoccupa l’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, bomba Messi: comunicato l’addio al Barcellona

Calciomercato Inter, da Vidal a Brozovic: acquisti e cessioni

A centrocampo sarà rivoluzione: sul piede di partenza almeno uno tra Vecino e Gagliardini, ma per fare davvero cassa il sacrificato dovrebbe essere Brozovic, il cui ‘Like’ al post sul Bayern Monaco continua a far discutere. Finalmente Conte potrebbe riabbracciare Vidal: il Barcellona può liberarlo a costo zero, ma il cileno deve abbassarsi l’ingaggio. In mediana il sogno è Kanté, ma sarebbe più facile arrivare a Ndombele in uno scambio alla pari con Skriniar al Tottenham. In difesa al posto dello slovacco è pronto Kumbulla, che ha già dato l’ok ai nerazzurri: nuovo scambio in vista con il Verona interessato ai vari Salcedo e Dimarco (già in gialloblu), ma anche Agoume ed Esposito. Sulla corsia sinistra continua il corteggiamento ad Emerson Palmieri del Chelsea, mentre sullo sfondo resta Jordi Alba del Barça.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter e Juventus, attacco atomico: Lautaro con Dybala

calciomercato inter vidal barcellona marotta conte
Vidal, Marotta accontenta Conte (Getty Images)

Infine in attacco Conte continua a chiedere Dzeko in caso di cessione di Lautaro, mentre per il ruolo di vice Lukaku torna in auge la candidatura di Giroud.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, calendari 2020-21: partenza con handicap per l’Inter