Calciomercato Inter, Vecino ‘porta’ il difensore | I dettagli

0
117

L’Inter tratta col Napoli la cessione di Matias Vecino. Il centrocampista uruguagio, ancora ai box dopo l’intervento al menisco, non rientra più nei piani di Conte

Matias Vecino (Getty Images)

L’Inter vuole disfarsi di Matias Vecino. Ancora ai box dopo l’intervento al menisco del ginocchio destro, il centrocampista uruguagio non rientra più nei piani di Antonio Conte. In corso, come noto, una trattativa col Napoli di De Laurentiis sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto, tramutabile eventualmente in obbligo al raggiungimento di un determinato numero di presenze. Stando alle ultime indiscrezioni, la distanza tra domanda (16-18 milioni totali) e offerta (10-12 milioni) è ancora ampia ma colmabile in questi ultimissimi giorni di sessione estiva. Gattuso spinge per l’acquisto del classe ’91, che a quanto pare ha già dato il suo via libera al trasferimento in azzurro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, dalla Juve all’Inter | Conte fa saltare tutto

Calciomercato Inter, Vecino al Napoli con uno scambio

Come riporta ‘Calciomercato.it’, Vecino potrebbe trasferirsi al Napoli anche attraverso uno scambio (ideale per bilancio ed esigenze tecniche) con Nikola Maksimovic, centrale serbo di 28 anni che – ad oggi – difficilmente rinnoverà il contratto in scadenza nel giugno 2021. Per Gattuso è tutt’altro che intoccabile, come confermano i soli 45′ concessigli dal tecnico nelle prime due giornate di Serie A. Maksimovic ha giocato nella difesa a tre al Torino e dunque non avrebbe difficoltà di inserimento nello schema di Conte. Il club targato Suning potrebbe prenderlo in forte considerazione in caso di cessione di Skriniar e se le piste che conducono a Milenkovic (attualmente il preferito) e Smalling non riuscissero a decollare. Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

Maksimovic in azione (Getty Images)

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Conte: “E’ mancato equilibrio. Eriksen, ecco cosa mi auguro”

Calciomercato Inter, bomba Eriksen | Scambio shock