Conte: 7 partite in 23 giorni e solo venerdì potrà riavere tutti i Nazionali, Covid permettendo

0
36

Inter, quanti problemi per il tecnico Antonio Conte che oltre ad avere sei giocatori positivi al Covid 19 oltre a Sensi squalificato, potrà avere tutta la rosa dei rimanenti al completo solo venerdì mattina dopo il rientro dei Nazionali e se negativi al tampone

Antonio Conte (Getty Images)

INTER TOUR DE FORCE/ Sabato 17 ottobre l’Inter di Antonio Conte, è attesa da un duro tour de force visto che dovrà giocare 7 partite in soli 23 giorni. Sabato alle 18 sfida stracittadina con il Milan e con l’ansia per il tecnico sia per i giocatori che dovranno causa coronavirus, a parte forse Bastoni, saltare la sfida di campionato, sia per come rientreranno gli altri calciatori della rosa che sono in giro con le rispettive Nazionali. Dopo il derby, la squadra nerazzurra esordirà mercoledì in Champions League al Meazza contro i tedeschi del Borussia Moenchengladbach. Quindi Genoa in campionato e lo Shakhtar in trasferta per la seconda giornata di Champions, poi il Parma e quindi il Real Madrid sempre in trasferta per chiudere le partite di andata di Champions e terminare con la sfida a Bergamo contro l’Atalanta. La rosa dell’Inter in questa stagione è sicuramente superiore, ma al tecnico mancheranno Young, Gagliardini, Skriniar, Radu, Nainggolan e Bastoni, con quest’ultimo che tra giovedì e venerdì potrebbe, qualora risultasse negativo al tampone, essere reintegrato e andare almeno in panchina. Senza contare che l’espulsione presa nella sfida con la Lazio da Sensi, ha tolto un’altra possibile pedina importante ad Antonio Conte da poter inserire sia nella formazione titolare, che a partita in corso. Inoltre i giocatori che rientreranno giovedì, salvo ritardi aerei, dalle rispettive Nazionali, dovranno essere immediatamente sottoposti al tampone e potranno aggregarsi agli allenamenti della squadra solo venerdì, sempre se i risultati saranno negativi.

Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: uno svincolato per Conte

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, svolta in difesa | Dal Belgio per 20 milioni

L’allenatore nerazzurro ha quindi fino a venerdì solo 7 giocatori disponibili e non può chiaramente preparare schemi mosse e contro mosse, in vista della sfida con i rossoneri. Come ha spiegato Calciomercato.com.