Brozovic: torna quello dei ‘periodi pessimi’: ora non è più essenziale

0
35

Inter, Brozovic potrebbe tornare sul mercato nuovamente a Gennaio. Il centrocampista in questo inizio di stagione è una brutta copia del giocatore che i tifosi nerazzurri hanno apprezzato sia con Spalletti che nella scorsa stagione con Conte

Marcelo Brozovic (Getty Images)

INTER BROZOVIC AGGIORNAMENTO/ Siamo alle solite, il centrocampista Marcelo Brozovic sta avendo il suo momento no e subito i mass media pensano ad un suo possibile addio già a gennaio, visto che teorricamente le richieste non mancherebbero. In effetti, in questo inizio di campionato, le prestazioni dei centrocampisti nerazzurri sono abbastanza diverse. Da una parte un Barella imprescindibile che corre per tre, quindi un Vidal che finché regge il suo lo fa e lo fa bene e poi un Brozovic che non sembra essere più quel giocatore che sia con Spalletti che nella scorsa stagione con Conte era quasi indispensabile e quando non c’era la sua mancanza si notava. La scorsa estate il calciatore era uscito dalla lista degli incedibili e qualora fosse arrivata un’offerta irrinunciabile, sarebbe anche potuto partire, l’intenzione e la richiesta di Conte per il centrocampo era Kanté, alla fine, per ora, si è dovuto accontentare di avere finalmente Vidal e un Nainggolan che, Covid permettendo, potrà essere sicuramente utile. In ogni caso a gennaio l’Inter, secondo mie fonti personali, punterebbe principalmente su un giocatore a tutta fascia per la corsia sinistra, a destra Hakimi è una certezza e su una possibile quarta punta più esperta del giovane Pinamonti.

Per tutte le altre news di calciomercato sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Eriksen ‘punge’ Conte | Dalla Spagna: a gennaio via con uno scambio

Ma non sono da escludere dei movimenti a centrocampo con degli scambi che potrebbero interessare lo stesso Brozovic, Nainggolan ed Eriksen visto anche lo spezzone di partita giocato ieri dal danese nel derby. In ogni caso sull’ex Dinamo Zagabria ci dovrebbero essere sempre Monaco e Tottenham e qualora arrivasse l’offerta giusta, il calciatore potrebbe lasciare Milano.