Calciomercato, ammissione del bomber: “Vicino alla firma con l’Inter”

0
2310

Annuncio a sorpresa in ottica calciomercato Inter. Un attaccante di Serie A ammette di essere stato vicino a firmare per Conte.

Marotta e Piero Ausilio (Getty Images)

L’Inter è stata nominata la regina del calciomercato estivo da molti addetti ai lavori. Marotta e Ausilio sono riusciti a prendere i vari Vidal, Kolarov, Darmian e soprattutto Hakimi oltre a riscattare Sensi e Barella, trattenere Sanchez e riportare alla base Pinamonti, Perisic e Nainggolan. Ma la rosa nerazzurra presenta comunque qualche lacuna. In difesa i centrali a disposizione di Conte sono contati, visto che non è stato rimpiazzato Godin. In attacco, invece, manca un vice Lukaku, nonostante gli sforzi fatti per provare a prendere un altro centravanti negli ultimi giorni di trattative.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Borussia, tegola per Conte: Hakimi positivo al coronavirus

Gervinho (Getty Images)

A inizio mese l’Inter provò a fare uno scambio con il Parma, mettendo sul piatto il cartellino di Pinamonti per avere Gervinho. La conferma arriva dallo stesso attaccante ivoriano, che ai microfoni di ‘Talent d’Afrique’ ha confessato: “Ero vicino alla firma con l’Inter, un club da rispettare, ma non sono deluso. Sono contento di essere rimasto al Parma, dove mi trovo molto bene. Giocare con l’Inter sarebbe stato di certo un passo avanti per me e per la mia carriera, ma non fa niente. Sono onorato dell’interessamento da parte dei nerazzurri”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, annuncio bomba: “Allegri pronto a subentrare a Conte”