Gagliardini torna a Milano in via cautelativa: tampone dubbio, stasera esito del secondo test

0
37

Inter, il centrocampista Roberto Gagliardini è risultato dubbio al test sul Covid-19 e quindi, in attesa di conoscere l’esito del secondo tampone si è preferito rimandarlo a casa. Il calciatore è rientrato a Milano ed è in attesa della risposta al secondo test effettuato questa mattina

Roberto Gagliardini (Getty Images)

INTER GAGLIARDINI POSITIVO/ Il centrocampista dell’Inter Roberto Gagliardini, ha lasciato il ritiro della Nazionale ed è tornato a Milano e quindi è a disposizione sin da subito di Antonio Conte e dell’Inter. Come hanno spiegato sul sito della Figc durante il controllo effettuato ieri per il Covid-19, in vista della gara di domani sera al Mapei Stadium tra la Nazionale italiana e quella polacca, valida per la quinta giornata della Uefa Nations League, il calciatore nerazzurro è risultato dubbio quindi, onde evitare problemi e in attesa dell’esito di quello effettuato stamattina, hanno preferito rimandarlo a casa. Il calciatore anche in ottobre era risultato positivo, mentre si trovava ad Appiano Gentile ed era successivamente guarito.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, vice Lukaku | Rispunta una vecchia pista
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter | 85 milioni per Lautaro: tutti i dettagli
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, è tutto fatto per Vidal | A Milano per visite e firma

In ogni caso l’ex Atalanta è totalmente asintomatico, dunque dovrà solo rimanere in isolamento a meno che il secondo tampone, di cui sapremo l’esito solo in serata, non dia un risultato negativo. Il tecnico dell’Inter Antonio Conte si augura che il secondo esame dia esiti negativi, in caso contrario Gagliardini salterà quasi sicuramente la sfida con il Torino e forse anche quella con il Real Madrid.