Inter, la rinascita dei croati | Brozovic e Perisic si (ri)prendono l’Inter

0
195

Inter: ‘Rinascita’ di Marcelo Brozovic e Ivan Perisic che tornano importanti per i nerazzurri ricreando il duo spallettiano.

Inter
Ivan Perisic (Getty Images)

L’Inter si rinnova con giovani del calibro di Nicolò Barella, Achraf Hakimi e Alessandro Bastoni, ma torna anche al passato. Due giocatori in particolare, per motivi diversi, si stanno rivelando nuovamente fondamentali per i nerazzurri che adesso spingono veramente sull’acceleratore sia in campionato che in Champions League: Ivan Perisic e Marcelo Brozovic.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, derby d’Italia sul mercato | I dettagli

Calciomercato Inter: Perisic corre, Brozovic guida la manovra

Per motivi diversi, l’Inter ha ritrovato l’importanza di Marcelo Brozovic e Ivan Perisic. Proprio loro che già sotto la guida tecnica di Luciano Spalletti furono tra i protagonisti del ritorno in Champions League della ‘Beneamata’. Adesso uno corre sulla fascia (e lo fa pure bene) e l’altro guida la manovra alla grande. Sembra una favola, certo. Eppure, ad inizio stagione, le cose non stavano proprio così. In effetti, se torniamo indietro nel tempo, Brozovic a inizio anno faticò tantissimo ad imporsi in nerazzurro e, spesso e volentieri, faceva errori grossolani che da un giocatore del suo talento non ti aspetteresti.

Inter
Brozovic e Perisic (Getty Images)

Adesso, invece, è il vero e proprio regista di questa squadra. Suo l’assist al bacio per il momentaneo 2-0 di Hakimi contro il Bologna. Perisic, invece, veniva da una posizione ancora peggiore se possibile. Il Bayern Monaco questa estate decise di non riscattarlo e così l’attuale esterno croato è tornato in nerazzurro. Un’intera stagione in panchina, come minimo, lo aspettava. E invece no: Antonio Conte decide di adattarlo come esterno sinistro. Adesso sembra aver capito il ruolo ed è uno dei giocatori più importanti per il tecnico leccese. Quasi due anni dopo, ancora una volta, i croati si prendono il loro posto nell’Inter.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato, clamoroso: “Cristiano Ronaldo poteva andare all’Inter per 3,5 milioni”