Calciomercato, clamoroso: “Cristiano Ronaldo poteva andare all’Inter per 3,5 milioni”

0
2107

Calciomercato Inter: Sabatino Durante ha rilasciato alcune dichiarazioni scottanti parlando di uno scenario davvero clamoroso. I dettagli

Calciomercato Inter
Inter (Getty Images)

Sabatino Durante, procuratore ed esperto di calcio sudamericano, ha parlato ai microfoni di ‘Calciomercato.it’ dei nerazzurri ricordando un retroscena davvero clamoroso riguardante la ‘Beneamata’ e Cristiano Ronaldo. Il ‘Biscione’, infatti, avrebbe potuto acquistare il fuoriclasse portoghese della Juventus per soli 3,5 milioni di euro.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, addio Eriksen | Cessione (im)possibile

Calciomercato Inter: “Potevano prendere Ronaldo per 3 anni”

Come detto precedentemente, Sabatino Durante ha parlato del calciomercato dell’Inter e delle possibili operazioni della ‘Beneamata’ in entrata e in uscita. Il procuratore ha rilasciato alcune indiscrezioni anche sul delicato argomento riguardante Christian Eriksen:

“Purtroppo qui all’Inter c’è Conte a cui piace Gagliardini. Se trovano la soluzione giusta Eriksen andrà in Francia al PSG. Poi il mercato cambia da un momento all’altro, ma lui è indirizzato lì, vedremo tra un paio di settimane. Secondo me si farà uno scambio con Paredes. Anche perché De Paul è complicato, per le caratteristiche che ha non darebbe una diversificazione di risorse, Paredes potrebbe invece giocare al centro con Brozovic spostato. E’ più accessibile e ci può essere uno scambio, mentre Pozzo vuole tanti soldi”.

Calciomercato Inter
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Arriva come un fulmine a ciel sereno, poi, la clamorosa indiscrezione sul possibile approdo di Cristiano Ronaldo all’Inter che per ben 3 anni, dal 2000 al 2003, avrebbe potuto acquistare il fenomeno portoghese:

“I nerazzurri per tre anni hanno avuto l’esclusiva per prendere Ronaldo, dal 2000 al 2003, e non l’hanno preso. Nell’agosto del 2003, ero a vedere la semifinale del Mondiale Under 17 in Finlandia. Ronaldo non c’era perché si trovava con l’Under 18. Sotto di me c’era Queiroz – ex vice allenatore del Manchester United – che stava conducendo la trattativa. L’Inter poteva prenderlo per 3,5 milioni di euro, invece lo presero i ‘Red Devils’ per 18 concludendo la trattativa in un ristorante italiano, il ‘Mamma Maria’. Oriali e Branca dormivano, come disse Suarez in tv”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Hakimi brilla di nuovo insieme alla ‘vecchia’ Inter di Conte

Calciomercato Inter, ‘alleanza’ col Monza | Affare clamoroso