Calciomercato Inter, via a gennaio | 54 milioni di euro

0
1403

A gennaio l’Inter dovrà fare anche i conti con diversi affari in uscita: da Nainggolan a Eriksen. Cambiamenti a centrocampo 

Giuseppe Marotta (Getty Images)

Non solo affari in entrata per l’Inter ma anche in uscita. La dirigenza nerazzurra infatti dovrà approfittare del calciomercato di gennaio per andare a puntellare la rosa di Antonio Conte, cedendo però quei calciatori al momento ai margini dell’attuale progetto e vogliosi quindi di intraprendere nuove avventure. Marotta e soci concentreranno il proprio sguardo in particolar modo sul centrocampo dove c’è abbondanza nelle scelte. Per tutte le altre news di calciomercato sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, buone notizie per Conte | Il rinnovo che aspettava

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, clamoroso | Tutta ‘colpa’ di Nainggolan

Calciomercato Inter, in tre con la valigia pronta: le cifre

Calciomercato Inter
Nainggolan (Getty Images)

Sono tre i centrocampisti pronti a salutare l’Inter a gennaio. In primis sicuramente Matias Vecino, quasi sempre ai box e fuori dalle idee di Conte. 10 milioni tra prestito e riscatto oppure con uno scambio alla pari, magari con il Napoli per arrivare a Milik. Con l’addio dell’uruguaiano verrebbe risparmiati anche 2 milioni di ingaggio.

LEGGI ANCHE >>> Fiducia rinnovata a Conte, ma senza svolta si cambia | Nome clamoroso

Limpida anche la situazione di Nainggolan per un totale di 9 milioni tra prestito e riscatto col Cagliari pronto a riabbracciarlo: anche in questo caso 2 milioni di ingaggio circa da risparmiare. Chiude il quadro infine Eriksen che l’Inter vorrebbe salutare a gennaio per un valore di 30 milioni con scambio o in alternativa prestito oneroso con diritto a Psg o Arsenal. Per lui sarebbero invece 3 i milioni di ingaggio risparmiati.

Tra cartellini e risparmio di ingaggi sarebbe un giro di affari da 54 milioni.