Inter, parla Pellegrini: “Darei Matthaus a Conte. Tutto sul paragone Eriksen-Bergkamp”

0
300

Inter: l’ex presidente nerazzurro Ernesto Pellegrini ha rilasciato alcune dichiarazioni unendo la ‘Beneamata’ tra passato e futuro

Inter
Ernesto Pellegrini (Getty Images)

Ernesto Pellegrini, presidente dell’Inter dal 1984 al 1995, ha parlato ai microfoni della ‘Gazzetta dello Sport’, ricordando giocatori straordinari approdati in nerazzurro come Lothar Matthaus, ma anche talenti attuali come Romelu Lukaku e Christian Eriken. Non è mancato, poi, un consiglio ad Antonio Conte. Per tutte le altre news sui nerazzurri clicca QUI.

LEGGI ANCHE>>> Serie A, Cagliari-Inter | Le probabili formazioni

Inter, “Conte un grande ma sorrida di più. Gli darei Matthaus per lo scudetto”

“Conte è un grande allenatore. Mi permetto, con l’esperienza dei miei 80 anni, di dargli un consiglio: portare nello spogliatoio serenità, entusiasmo e tanti sorrisi. La cessione di Matthäus, che qualche tecnico dava sul viale del tramonto, mentre giocò ancora 4-5 anni ad altissimi livelli, fa ancora male perché mi è rimasto nel cuore. Lo darei a Conte per vincere lo scudetto“. 

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, via a gennaio | 54 milioni di euro

“Eriksen come Bergkamp? Non conosco le sue difficoltà ma so che Bergkamp era un campione che ci ha fatto vincere una Coppa Uefa e divenne poi il miglior giocatore del campionato inglese. Lukaku chi mi ricorda? Nessuno. Romelu  è Romelu, un giocatore unico: grintoso, tecnicamente preparato, con uno spiccato senso del gol. Poi dopo ogni rete guarda in cielo e si fa sempre il segno della croce. Mi piace tantissimo”.

Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)