Inter-Napoli 1-0 | Lukaku dal dischetto, Milan a un punto

0
439

Top e flop più tabellino del big match Inter-Napoli valevole per la dodicesima giornata di Serie A

Pagelle e tabellino Inter-Napoli (Getty Images)

L’Inter vince lo scontro scudetto col Napoli, in dieci negli ultimi venti minuti per l’espulsione di Insigne (proteste), grazie al rigore realizzato da Lukaku. Quinto successo consecutivo per la squadra di Conte, che riduce a un solo punto il distacco dal Milan capolista, fermato sul 2-2 dal Genoa. Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, affare Marcos Paulo | Le ultime di InterLive

Pagelle e tabellino Inter-Napoli

TOP

Darmian – Fa sempre la cosa giusta, grande senso di affidabilità. Si prende il rigore, trasformato poi da Lukaku, con un bel taglio in area.

Handanovic – Sullo zero a zero compie una super parata sul tacco di Insigne, sull’uno a zero altro intervento importante, stavolta sull’ex compagno Politano.

Sensi – Come contro il Cagliari, entra in un momento difficile dando subito maggiore qualità e soprattutto velocità alla manovra. Prezioso anche in fase di ripiegamento. Tra i protagonisti dell’azione che si conclude col fallo da rigore di Ospina.

FLOP

Conte – Complica le cose rinunciando a un attaccante, Lautaro, sul risultato di uno a zero e col Napoli in dieci. La squadra probabilmente si impaurisce ed è costretta, anche per un calo fisico, alle barricate fino all’ultimo secondo per portarsi a casa i tre punti.

TABELLINO

Inter-Napoli 1-0
72′ rig.Lukaku

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic (66′ Sensi), Gagliardini, Young (85′ D’Ambrosio); Lukaku, Lautaro Martinez (76′ Hakimi). All.: Conte

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (84′ Ghoulam); Bakayoko (73′ Fabian Ruiz), Demme (84′ Elmas); Lozano, Zielinski (73′ Politano), Insigne; Mertens (16′ Petagna). All.: Gattuso

Arbitro: Massa di Imperia
Var: Calvarese
Ammoniti: Brozovic, Bakayoko, Ospina, Lukaku, Skriniar, D’Ambrosio, Handanovic
Espulsi: Insigne
Note: 2′ recupero pt; 4′ st