Vecino: il Torino prova a materializzare un sogno irrealizzabile

0
391

Inter, il centrocampista Matias Vecino tornerà a disposizione nel prossimo mese di gennaio e sembra che sia stato tolto dal mercato. In ogni caso il Torino spera ancora di convincerlo a trasferirsi sotto la Mole Antonelliana, ma lui preferisce la Madonnina

Matias Vecino (Getty Images)

INTER VECINO-TORINO/ Il centrocampista Matias Vecino dovrebbe tornare a disposizione di Antonio Conte già nel prossimo mese di gennaio. Il calciatore che molti davano per sicuro partente, sembrerebbe destinato a rimanere in nerazzurro almeno fino a giugno. Le notizie  che riguardano questo dietro-front della società nerazzurra e in parte anche di Antonio Conte, sono diverse ma due vanno per la maggiore: la prima è perché il calciatore è reduce da infortunio e non gioca da giugno, quindi il suo valore è sceso e la società meneghina vorrebbe tornare a valorizzarlo e non svenderlo, l’altra è perché non lo vuole nessuno. Secondo Calciomercato.com, questa ipotesi viene smentita dal fatto che il Torino non ha ancora abbandonato il sogno di portare l’uruguaiano sotto la Mole. Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

 

LEGGI ANCHE>>> Inter, resta perché non lo vuole nessuno

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, derby (improbabile) per Draxler | I dettagli

Il club di Cairo, ci aveva provato già la scorsa estate ricevendo però un secco no dal calciatore. A distanza di pochi mesi, il club granata prosegue a ‘corteggiare’ il centrocampista che però rimane sulle sue posizioni e non sembra per nulla interessato ad essere allenato da Giampaolo. In ogni caso da domani si apre ufficialmente il mercato di riparazione e quindi è finito il tempo delle ipotesi, ma quello delle certezze e vedremo quali formazioni miglioreranno la loro rosa. Come ha spiegato Calciomercato.com