Inter-Milan, secondo round | Perché il match di Coppa Italia è importante per entrambe

0
312

Inter-Milan: il match tra nerazzurri e rossoneri di martedì in Coppa Italia può significare più del previsto per entrambe. I dettagli

Inter-Milan
Antonio Conte (Getty Images)

Antonio Conte lo ha detto e ridetto: il campionato prima di tutto. Anche di un derby di Milano di Coppa Italia che, per quanto speciale, può togliere energie importanti per la Serie A. Difficile, quindi, non aspettarsi un turn over da parte del tecnico leccese che quest’anno più che mai punta al tricolore. Lo stesso ragionamento potrebbe farlo il tecnico del Milan Stefano Pioli. Tuttavia, questa partita può rappresentare molto più di quanto non possa fare un qualsiasi quarto di finale della coppa nazionale. Un valore astratto. Entrambi gli allenatori, infatti, cercano risposte. Per la ‘beneamata’, vincere è importante per convincere e convincersi che il pareggio raggiunto contro l’Udinese non è un risultato così deludente. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Inter, contro l’Udinese pareggio ‘diverso’ | Ma rimane l’occasione persa

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, Dzeko può arrivare | Ecco come

Per il ‘Diavolo’, se possibile, la posta in palio è ancora più alta. L’obiettivo è quello di rialzare immediatamente la testa dopo una prestazione complicata come quella fornita contro l’Atalanta, che ha travolto il club milanese per 3-0 a ‘San Siro’. Qualche cambio di formazione, molto probabilmente, verrà fatto sia da una parte che dall’altra. I giocatori sono contati, non è la partita della vita e di sicuro nemmeno l’ultimo confronto dell’anno fra le due rivali. Non ci sono dubbi, però: non assisteremo ad una passerella dedicata a chi non gioca mai. 

Inter-Milan
Udinese-Inter 0-0 (Getty Images)