Marcus Paulo: una squadra spagnola batte la concorrenza delle squadre della serie A

0
388

Inter, l’attaccante della Fluminense Marcus Paulo la prossima stagione giocherà nella Liga spagnola. L’Atletico Madrid ha sbaragliato la concorrenza delle squadre italiane e con solo 4,5 milioni di euro si è assicurato il giocatore per la prossima stagione, che avrà il compito di non far rimpiangere Diego Costa

Marcos Paulo in azione (Getty Images)

INTER MARCOS PAULO AGGIORNAMENTO/ L’attaccante della Fluminense Marcos Paulo, che sembrava in procinto di vestire la maglia nerazzurra, alla fine andrà a giocare nella Liga spagnola. Il calciatore brasiliano la prossima stagione vestirà la maglia dell‘Atletico Madrid e avrà l’onere e l’onore di sostituire Diego Costa nell’attacco della squadra di Diego Pablo Simeone. Con la formazione brasiliana il classe 2001 nelle due stagioni disputate, ha uno score di 64 presenze 11 gol e 10 assist, un ruolino non male per un ragazzo appena maggiorenne che ha esordito ancora prima di esserlo. I ‘Colchoneros’ hanno battuto la concorrenza principalmente delle squadre italiane e con solo 4,5 milioni di euro hanno acquistato il giocatore, anche se l’operazione dovrebbe andare a buon fine nella prossima settimana. L’Inter si era interessata al calciatore il mese scorso e molti media davano come per fatta la trattativa, che però alla fine non ha mai avuto luogo.

Per tutte le altre news CLICCA QUI

 

LEGGI ANCHE>>> Inter, D’Ambrosio bomber di testa | Come lui solo Ibra e Immobile

Oltre alla squadra nerazzurra, sull’attaccante ci sono state anche Atalanta, Parma e Sampdoria, che dopo averlo visionato hanno preferito puntare su altri profili. Durante il mercato estivo il Torino aveva fatto un’offerta concreta ed è stata la prima società a provarci, offrendo un milione di euro per il prestito e un diritto di riscatto di 5, ma il club brasiliano ha risposto picche. La prossima stagione vedremo se le nostre squadre si sono lasciate sfuggire un talento, oppure se hanno risparmiato 5-6 milioni. Se penso che l’Inter ha speso 40 milioni di euro per Joao Mario o Gabigol, 5-6 milioni sono veramente nulla.