Inter-Juventus, Conte: “Puniti da due grossi errori. Il progetto si è fermato”

0
757

E’ finito 2-1 in favore della Juventus il derby d’Italia valevole per l’andata delle semifinali di Coppa Italia. Ecco il commento del tecnico dell’Inter Antonio Conte

Antonio Conte a Rai Sport

“Abbiamo fatto due regali alla Juventus“. Antonio Conte non nasconde l’amarezza e soprattutto la rabbia per il ko nel derby d’Italia valevole per l’andata delle semifinali di Coppa Italia. Al microfono di ‘Rai Sport’ il tecnico dell’Inter ha subito evidenziato le due ingenuità che hanno permesso ai bianconeri di ribaltare la partita dopo la rete di Lautaro: “La prestazione è stata positiva, li abbiamo messi sotto, poi però abbiamo commesso questi due grossi errori e loro ci hanno puniti – ha aggiunto – Meritavamo molto di più, al ritorno senz’altro non sarà una passeggiata. Ora però bisogna pensare solo alla gara con la Fiorentina“. Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato Inter, rinnovo Lautaro: intesa di massima

Antonio Conte (Getty Images)

Da Lukaku al progetto fino a Vidal: le parole di Conte dopo Inter-Juventus

ASSENZE LUKAKU E HAKIMI – “Inutile attaccarsi agli assenti, chi è sceso in campo ha fatto il suo dovere. Scontro tra Lukaku e Ibrahimovic? Romelu è sereno e tranquillo, parliamo di un bravo ragazzo che non si permetterebbe mai di offendere qualcuno. Capisco che fa notizia, ma ora basta…”

RIGORE – “Non l’ho visto, ma visto che è andato al Var penso che Calvarese abbia preso la decisione giusta”.

PROGETTO – “L’importante è che ci sia chiarezza… Certo, il progetto con cui siamo partiti si è fermato“.

VIDAL – “Reazione scomposta? Non guardo a queste cose, alle reazioni dei calciatori. Io prendo le decisioni, che ai calciatori devono star bene, punto e basta“.