Calciomercato, Cragno post Handanovic | Agente allo scoperto

0
242

Si riapre il capitolo riguardante l’eredità di Samir Handanovic. L’agente di Cragno spalanca le porte all’Inter, mentre appare tramontata la pista che conduceva a Rui Silva

Samir Handanovic (Getty Images)

Handanovic è tornato nel mirino della critica, la più accesa proviene dagli stessi tifosi dell’Inter, dopo il pasticcio combinato in Coppa Italia contro la Juventus. Con delle ‘veline’ la società nerazzurra dice di avere ancora totale fiducia in lui e che, proprio per questo, non si stia muovendo per il suo erede. La realtà è però ben diversa: i nerazzurri si sono già messi in moto per il successore dello sloveno, come confermano i contatti per l’argentino Musso dell’Udinese, ad oggi forse il preferito.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, affondo dalla Spagna per Barella | Prezzo fissato

Alessio Cragno (Getty Images)

Calciomercato, agente Cragno: “Non mi stupirebbe se l’Inter provasse a prenderlo”. Intanto Rui Silva…

Per il post Handanovic, il cui contratto è stato prolungato fino al giugno 2022, l’Inter tiene ovviamente in considerazione altri portieri che militano nella nostra Serie A. Meret del Napoli, per esempio, così come Alessio Cragno del Cagliari. A ‘minutidirecupero.it’ l’agente di quest’ultimo è tornato a parlare dell’ipotesi nerazzurra, sottolineando che “non mi stupirebbe se l’Inter andasse su di lui. Credo che insieme a Donnarumma sia uno dei migliori in circolazione, un fuoriclasse del ruolo”. Naturalmente l’Inter guarda pure all’estero per il dopo Handanovic (37 anni a luglio). Negli ultimi mesi indiscrezioni hanno segnalato il forte interesse per Rui Silva, portoghese del Granada in scadenza di contratto. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI. Proprio oggi, tuttavia, in Spagna scrivono che il classe ’96 abbia raggiunto un accordo con il Betis valido dalla prossima stagione.

Rui Silva (Getty Images)