Berti: “Barella è uno grintoso, che recupera, segna e serve assist”

0
131

Inter, l’ex centrocampista Nicola Berti ha voluto esaltare il suo collega di reparto Nicolò Barella considerandolo il migliore italiano e tra i migliori tre centrocampisti europei. Poi si è detto speranzoso per il ritorno di Coppa Italia contro la Juventus

Inter
Nicolò Barella Getty Images)

INTER BERTI INTERVISTA/ L’ex centrocampista dell’Inter Nicola Berti, è stato intervistato da Tuttosport. Gli hanno chiesto, se un’offerta da 45 milioni di euro per Barella potrebbe essere giusta e lui ha risposto: “Per me adesso ne vale il doppio: 90 milioni di euro. Parliamo di un centrocampista insostituibile per la mediana nerazzurra. Si fa il mazzo ed è uno di quei giocatori che ti danno quel qualcosa in più per la tua una squadra. Sarà così per i prossimi 8-9-10 anni. Inoltre è già quel leader silenzioso fondamentale per qualsiasi squadra”. Sicuramente dei complimenti meritati e lui conferma: “È uno grintoso, che recupera, segna e serve assist. Ci faccia caso. Quando crossa Barella arriva sempre il gol. Le assicuro che non è questione di fortuna. È essere campioni. Lui sa perfettamente cosa fare”. Gli hanno chiesto, se lo vede come futuro capitano della squadra nerazzurra e lui ha confermato dicendo: “Certo, al 100%. Proprio per tutto quanto specificato prima”. Gli hanno domandato, se in questo momento Barella è il miglior centrocampista italiano e Berti ha detto: “Sì, poi oggi non ci sono tanti rivali come una volta. Alla mia epoca eravamo di più, ora giocano tanti stranieri. Detto questo, se sei il centrocampista più forte qui in Italia, lo sei anche in Europa. Senza ombra di dubbio. Dico che Barella è tra i primi tre d’Europa proprio per non esaltarlo troppo. Resta fortissimo, tanta roba. Per me è il numero uno, ma voglio tenerlo tranquillo…”. Per tutte le altre news di mercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato Inter, rinnovo Lautaro: intesa di massima

LEGGI ANCHE >>> Cessione Inter, Bc Partners rilancia | Offerta super a Suning

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Mahrez per il big di Conte – VIDEO

 

Gli hanno chiesto, se la sua ex squadra può vincere la Coppa Italia o il campionato e lui ha risposto: “L’Inter può fare l’impresa, si va a Torino per vincere, anche se lo Scudetto resta ovviamente il nostro obiettivo principale. E il trittico Fiorentina-Lazio-Milan è partito benissimo…”.