Calciomercato Inter, Marotta ‘diabolico’ | Super colpo a zero dalla Juve

0
7536

Scenario clamoroso a poche ore dal derby d’Italia contro la Juventus valevole per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Torna a galla la pista Inter per il bianconero assente stasera

Diretta Inter Juventus
Lautaro contro Bentancur in Inter-Juventus © Getty Images

Poche ore al derby d’Italia che metterà in palio la qualificazione alla finale di Coppa Italia. L’Inter di Conte chiamata a ribaltare la sconfitta per 2-1 patita in casa la scorsa settimana, di fronte una Juventus non più imbattibile come un paio di stagioni fa ma che nelle ultime settimane ha ritrovato grande solidità abbassando il proprio baricentro e mollando tutte o quasi le velleità guardiolistiche-kloppistiche di inizio stagione. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Coppa Italia, Juventus-Inter | Le probabili formazioni

Calciomercato Inter, Marotta e il colpo Dybala a zero: lo scenario

Pirlo si affiderà alla coppia d’attacco dell’andata, Kulusevski-Cristiano Ronaldo. Solo panchina, quindi, per l’acciaccato Morata, mentre il tecnico dovrà rinunciare ancora una volta a Paulo Dybala. Ovvero a colui il quale rappresenta l’autentico oggetto del desiderio di Beppe Marotta, l’artefice del suo approdo a Torino via Palermo. L’Ad interista ha provato a prenderlo nell’estate di un anno e mezzo fa, a lungo fu in ballo l’ipotesi di un super scambio con Mauro Icardi, naufragato alla fine considerati i tanti ostacoli di un affare che sarebbe stato rischiosissimo per entrambi i club.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, niente Inter: ha già firmato con un altro club

Calciomercato Inter
Paulo Dybala (Getty Images)

Ma l’argentino resta il ‘sogno’ del Ceo nerazzurro: se dovesse restare al timone dell’Inter pure dopo l’addio di Suning e il numero dieci di Laguna Larga non rinnovare (la trattativa è da tempo in stand-by) il contratto in scadenza nel giugno 2022, ecco che Marotta potrebbe provare a prendersi Dybala, il quale proprio un anno e mezzo fa diede la sua disponibilità a trasferirsi a Milano, a parametro zero.