Colonnese: “Polemiche Conte-Agnelli? Se 22 anni ci fossero state tutte queste telecamere…’

0
204

Inter, l’ex difensore Francesco ‘Ciccio’ Colonnese ha voluto dare la sua opinione sulle polemiche scaturite dopo il litigio Conte-Agnelli. Il giocatore ha spiegato che queste cose spiacevoli sono sempre accadute e 22 anni fa se ci fossero state le telecamere come ora sarebbero stati squalificati tutti

Colonnese ©Getty Images

INTER COLONNESE SU LITE AGNELLI CONTE/ L’ex difensore ed ora allenatore anche se per il momento ha sempre fatto il vice, Francesco ‘Ciccio’ Colonnese, è intervenuto ai microfoni di Telelombardia per dare il suo parere sulle polemiche avvenute dopo lo scambio di opinioni, per usare un eufemismo, tra Antonio Conte e Andrea Agnelli. Il giocatore nella sua carriera ha giocato anche nell’Inter dal novembre 1997 fino all’estate 2000, dove venne ceduto alla Lazio e ci rimase fino al 2004.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, niente Inter: ha già firmato con un altro club
LEGGI ANCHE >>> Nervosismo Conte-Oriali: la ‘confessione’ di Barella
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rinnovo bloccato | Scambio e addio

Queste le sue dichiarazioni in merito: “Mi viene da sorridere. Perché se 22 anni fa, quando eravamo in campo noi a giocare questa partita, ci fossero state tutte queste telecamere, saremmo stati squalificati sicuramente tutti. Sono cose spiacevoli, c’è una rivalità accesa. E poi c’è anche il fatto che Conte è andato via dalla Juve, da allenatore, quindi ci sono stati dissidi tra loro. Sicuramente, c’è stato qualcosa di non chiaro. Quello che non sappiamo con certezza lo sanno loro».