Inter, il discorso di Zhang Jindong: “Stop ad attività irrilevanti”

0
1579

Inter: il patron di Suning Zhang Jindong ha tenuto un discorso nel quale ha spiegato cosa dovrà cambiare per il bene del colosso cinese

Inter
Zhang Jindong

A soli due giorni dal derby di Milano, mai così tanto decisivo negli ultimi dieci anni, non cambia la situazione societaria dell’Inter che potrebbe essere ceduta da Suning ad un fondo in grado di gestire la delicata situazione del club (BC Partners in pole). Da Nanchino, dopotutto, i segnali sono stati chiari. Anzi, chiarissimi. Difficilmente, a causa della situazione economica legata al Coronavirus, il colosso cinese potrà continuare a spendere soldi e ad investire sui nerazzurri. Proprio Zangh Jindong, proprietario di Suning Group, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi che fanno pensare ad un futuro molto distante da Milano:

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, addio all’Inter | Destinazione choc

LEGGI ANCHE>>> Verso Milan-Inter | Infortunio al flessore, salta il derby

“Dobbiamo concentrarci sul nostro campo, tagliare, ridisegnare la nostra linea di lavoro. Da qui in poi, ci concentreremo sul commercio al dettaglio. L’obiettivo sarà quello di chiudere e ridurre le nostre attività irrilevanti senza alcuna esitazione“.