Attacco a Suning: “Mancato di rispetto a tutti. Il Ds un bugiardo”

0
489

Le ultime news Inter mettono in evidenza il pesante attacco a Suning da parte di un ex calciatore dello Jiangsu ma anche dei nerazzurri

Inter
Steven Zhang (Getty Images)

Lo Jiangsu non esiste più. Suning ha ‘sciolto’ la squadra non avendo trovato un acquirente, una decisione non così clamorosa visto che il Governo cinese ha da tempo deciso di abbandonare il calcio ma che, inevitabilmente, ha mandato su tutte le furie giocatori e staff della formazione di Nanchino vincitrice dell’ultima Super League. Compreso Eder, andato all’attacco in maniera pesante ai microfoni dell”Oriental Sports Daily’.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, 60 milioni per il titolarissimo | I dettagli

Eder

Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

Hanno mancato di rispetto a tutti i dipendenti e ai giocatori, lasciandoci senza stipendio e impedendoci di giocare in altri club – le parole dell’attaccante italo-brasiliano ex Inter, nel calciomercato di gennaio in orbita interista – Abbiamo fatto una grande cosa per Suning, ma in cambio non abbiamo ricevuto il trattamento e il rispetto che avremmo meritato. Siamo stati rinchiusi in hotel per diversi mesi, diffondendo il nome di Suning nel mondo, però abbiamo ricevuto un trattamento del genere senza alcun rispetto – ha sottolineato Eder che in conclusione si è scagliato contro anche il Ds del club, Ming Zheng – Si è dimostrato un bugiardo, non ha mai rispettato quello che ci aveva promesso”.