Sconcerti: “Penso che il vero fuoriclasse puro sia Lautaro, che sta crescendo a vista d’occhio”

0
204

Inter, il noto giornalista Mario Sconcerti ha voluto dare la sua opinione sulla squadra di Antonio Conte. Inoltre ha dato anche il suo parere sulla situazione finanziaria della società nerazzurra e su Zhang

Mario Sconcerti (Getty Images)

INTER SCONCERTI INTERVISTA/ Il noto giornalista Mario Sconcerti, è stato intervistato da TuttoMercatoWeb Radio per avere un’opinione sull’Inter che a breve vincerà il suo 19esimo scudetto. Queste le sue prime dichiarazioni: “E’ una squadra estremamente brillante ora, difficilmente migliorabile e non la vedo tra le prime quattro d’Europa. E non credo che nemmeno la società chiederà di arrivare in semifinale il prossimo anno. Gli manca un Hakimi sulla fascia sinistra e un regista. Così faresti un salto di qualità importante. Altrimenti credo che a parte Lukaku, da cui è facile dipendere, il vero fuoriclasse puro sia Lautaro, che sta crescendo a vista d’occhio. Io, se fossi il Chelsea, prenderei lui e non Lukaku”. Per le altre news di calciomercato e non sui nerazzurri CLICCA QUI.

 

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Obiettivo vice Lukaku: doppia ‘offerta’ a costo zero

Il giornalista ha poi voluto dare anche il suo parere sulla proprietà e su Zhang, che proprio oggi è arrivato a Milano per definire i piani futuri della società e in merito ha detto: “Credo che ora il debito che ha sia poco sostenibile, vedremo cosa accadrà. Quando il debito arriva a un certo livello, è difficile tornare indietro”.