Inter-Sampdoria, Marotta: “Non ci sono tensioni. Sui bonus dico che…”

0
127

Le dichiarazioni dell’Ad nerazzurro Beppe Marotta prima della sfida Inter-Sampdoria valevole per la 35esima giornata del campionato di Serie A

Beppe Marotta a Sky Sport

Beppe Marotta è intervenuto a ‘Sky Sport’ prima di Inter-Sampdoria. Ecco le parole dell’Ad nerazzurro: “E’ un momento straordinario – ha esordito l’Ad. Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI – Il sentimento mio personale è quello di tutti gli interisti, un sentimento forte che ripaga tutti gli sforzi”.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Erede Handanovic: Inter convinta di averlo già in casa

TAGLI E BONUS – “Non ci sono tensioni, ma posso comunicare che nella prossima settimana saranno avviati dei colloqui coi singoli giocatori per sensibilizzare quello che è un momento difficile per il calcio in generale e nello specifico per l’Inter. Confermo che i bonus saranno assolutamente rispettati e liquidati perché sono frutti di un traguardo ottenuto, per il resto si tratta di confrontarsi per illustrare loro quella che è la fotografia del calcio attuale. Non c’è alcun diktat”.

DEBITI – “Perché il calcio è così pieno di debiti? Il modello di oggi non è più sostenibile, i costi del lavoro ormai varia dal 70 al 75% del fatturato. Un’altra azienda sarebbe al default. Secondo me non ci sono responsabilità specifiche, è una situazione catastrofica che è capitata. Se parliamo dell’Inter, la proprietà ha investito tanti milioni di euro per dare stabilità”.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato Inter, colpo a rischio: sprint Atletico

MERCATO – “Il tifoso dell’Inter può aspirare a un colpo come De Paul da 40 milioni? Il gruppo che c’è è già di valore e merita rispetto, oggi però è prematuro parlare di calciomercato perché vogliamo goderci questo scudetto. Ora è giusto goderci questo momento, è giusto che Conte e la squadra si godano questo cammino. Poi con calma si valuterà quello che sarà il futuro”.