Moratti: “Conte? Far bene all’Inter non è scontato. Suning gruppo serio”

0
160

Inter: Massimo Moratti è tornato a parlare dei nerazzurri tra Conte, scudetto e Suning spiegando cosa significhi vincere alla ‘Beneamata’

Inter
Massimo Moratti (Getty Images)

Massimo Moratti, ai microfoni di ‘Rete Oro’, ha commentato il mondo Inter dopo lo scudetto conquistato, il 19°, parlando di Suning, di Antonio Conte ma anche del futuro dei nerazzurri. Le sue parole:

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, assalto da Madrid | Addio da 77 milioni

“La famiglia Zhang è una famiglia perbene: il papà è un uomo positivo, il figlio ha educazione americana, attenzione e sensibilità. Sente forte questa responsabilità avendo seguito la squadra in Italia. Conte? Ha fatto bene dov’è andato e ha fatto bene anche all’Inter, e non era scontato. Lo ammiro per quello che ha fatto. Somiglianze con Mourinho? Hanno due caratteri all’opposto, ma badano a far sì che ci sia un grande spirito di gruppo”.