Inter, Emerson al quadrato | Una rivoluzione da 45 milioni di euro

0
2041

L’Inter si rifarà il look sulle corsie esterne. Prima, però, le cessioni di Hakimi e Perisic

Emerson Palmieri (Getty Images)

L’Inter intende rifarsi il look, un po’ perché obbligata con la cessione di Hakimi, sulle corsie esterne. Per quella di sinistra la priorità, lo era con Conte e ora con Inzaghi, è Emerson Palmieri. Stando alle ultime indiscrezioni i nerazzurri hanno riacceso i contatti con il Chelsea per provare a chiudere l’operazione. Prima, però, serve qualche cessione, su tutte quella di Ivan Perisic considerato che il posto di Young verrà preso da Dimarco. L’italo-brasiliano è ai margini dei ‘Blues’, freschi vincitori della Champions, tuttavia la prima richiesta è stata di 20 milioni di euro. Marotta e soci, che la considerano eccessiva, al lavoro per abbassarla.

LEGGI ANCHE >>> ‘Missione’ Atletico per Lautaro | Erede a costo zero: le ultime

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO Bonolis: “Siamo come la tela di Penelope. Sul futuro ho una certezza”

Calciomercato Inter, da Emerson Palmieri a Emerson Royal: il Barcellona fissa il prezzo

Emerson Royal in azione contro Messi (Getty Images)

Per tutte le altre news sui nerazzurri e non solo CLICCA QUI.

Da Emerson Palmieri a Emerson Royal, da un brasiliano (naturalizzato italiano) a un altro che è invece in cima per la corsia destra e quindi per il dopo Hakimi. Il Barcellona lo ha appena riscattato dal Betis ma, siccome nel ruolo è piuttosto coperto, ecco che di fronte a un’offerta importante è pronto a ricederlo. Pezzo? I media mainstream dicono 25 milioni di euro, che non è poco ma nemmeno tanto per un classe ’99 già avvezzo al modulo con la difesa a tre.