Gavranovic: “Sono sempre stato un tifoso dell’Inter e sono stato molto contento dello scudetto”

0
97

Inter, l’attaccante della Dinamo Zagabria e della Nazionale svizzera Mario Gavranovic ha voluto dare la sua opinione sulle possibilità della Nazionale svizzera di passare il girone. Inoltre si è professato tifoso nerazzurro e felice per lo scudetto

INTER GAVRANOVIC INTERVISTA/ La sua squadra ha vinto il campionato croato e ha sorpreso tutti anche in Europa League eliminando il Tottenham negli ottavi di finale rimontando il 2-0 subito all’andata vincendo 3-0 dopo i tempi supplementari, per poi essere eliminata nei quarti dal Villareal. L’attaccante Mario Gavranovic ora si appresta a disputare il campionato europeo con la Svizzera e, intervistato dal quotidiano Blick ha voluto dare la sua opinione sul suo legame con l’Italia visto che è nato a Lugano.

Per le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Vecino, possibile svolta con arrivo Inzaghi

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Rilancio Barcellona per Lautaro: possibile doppia contropartita

Queste le sue dichiarazioni: “Da bambino in Ticino la Serie A era tutto per me”. Gli hanno domandato quale fosse la sua squadra del cuore e lui ha spiegato: “Sono sempre stato un tifoso dell’Inter. E non c’è nemmeno da chiedere: sì, sono stato molto contento che l’Inter sia diventata campione“. Gli hanno fatto notare che, nel girone dovrà affrontare anche la squadra azzurra e lui ha detto: “Sono molto forti, ma anche noi abbiamo qualità. Possiamo vincere quella partita”. Gli hanno chiesto, se crede che potranno superare il girone e lui ha risposto: “Lo spero”.