Proposta Dazn: il presidente della Sampdoria la considera inaccettabile

0
89

Inter, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero considera inaccettabile la proposta di Dazn di scaglionare le partite di due ore una dall’altra e ha chiesto ai presidenti delle altre società di serie A di non votarla nell’assemblea di domani

Ferrero

INTER ORARI PARTITE FERRERO/ Domani riunione straordinaria della Lega di serie A, per decidere della proposta di Dazn di far giocare 4 partite del nostro campionato al sabato e 5 alla domenica, più una al lunedì sera a distanza di 2 ore con orari a partire dalle 14.30 al sabato e 12.30 alla domenica. In merito a questa ipotesi, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, ha già le idee chiare e in merito, come ha ripreso l’Ansa, ha dichiarato: “Lo spezzatino? Non siamo un discount… Faccio un appello a tutti i presidenti di Serie A, questa cosa è inaccettabile. Vogliono uccidere il calcio? La realtà è che cercano di fare le partite singole perché Dazn non ce la fa a trasmetterne tre alla volta, vogliono dare un’altra mano all’emittente“. Il massimo dirigente della società ligure, ha poi rincarato la dose dicendo: “7 slot è il format con cui abbiamo venduto i diritti. Ora se ne fai 10, il pacchetto vale di più ovviamente perché hai tutte partite separate. Perché lo dobbiamo fare gratis? L’offerta di Dazn è 19,99 euro al mese, siamo arrivati a offrire all’appassionato le partite a un costo medio di 24 centesimi di euro l’una, stiamo impazzendo?

Per tutte le altre news sui nerazzurri e non solo CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Lukaku allo scoperto | Annuncio sul suo futuro

 

Con Sky il costo medio era 1 euro e già era basso. E’ una proposta che domani in assemblea non deve passare. È inaccettabile“. Perché questa ipotesi venga approvata, serve che almeno 14 società su 20 la votino. Qualora la proposta non dovesse passare, la piattaforma streaming si è detta disposta ad accettare gli orari della scorsa stagione e ha confermato di poter trasmettere anche tre partite in contemporanea senza problemi.