L’errore di Shaqiri: “Era al Bayern Monaco, doveva aspettare”

0
78

Inter: ex tecnico Bayern Monaco si è espresso sull’addio di Shaqiri dal club tedesco qualche anno fa spiegando che fu un errore. I dettagli

Inter
Shaqiri (Getty Images)

Ottmar Hitzfeld, ex tecnico del Bayern Monaco, ai microfoni della ‘Blick’ si è espresso sull’addio di Xherdan Shaqiri ai bavaresi per approdare all’Inter nel 2015, quando il giocatore svizzero lasciò il club tedesco allenato da Josep Guardiola per diventare un calciatore nerazzurro. Un’esperienza complicata e amara durata meno di un anno. Le sue parole:

LEGGI ANCHE>>> Inter, il Bayern Monaco su Perisic | Confermata anticipazione Interlive.it

“Già allora dissi che a un certo punto si sarebbe pentito del trasferimento. Arjen Robben e Franck Ribery erano già avanti con l’età, se fosse stato paziente per un altro anno o due se sarebbe stato il loro successore. Lasciare il Bayern così presto non è stata una buona decisione”.