Hakimi, offerta anche del Chelsea | Tre colpi con la sua cessione

0
1181

A meno di sorprese Hakimi lascerà l’Inter entro la fine di questo mese di giugno. Il Chelsea punta a inserire un paio di contropartite, Marotta vuole solo cash

Inter
Sensi e Hakimi (Getty Images)

Il Chelsea sfida il Psg muovendosi in maniera concreta per Hakimi. Secondo ‘Sky Sport’ anche il club inglese ha messo sul piatto 60 milioni di euro per il cartellino del laterale marocchino, dando la disponibilità all’inserimento nell’affare alcune contropartite gradite ai nerazzurri: Emerson Palmieri e Christensen. E’ quasi certo, però, che in tal caso l’offerta cash calerebbe e il denaro contante è proprio quello di cui ha bisogno il club targato Suning entro il 30 giugno per esigenze di bilancio ma anche per rimpilzare le casse. Marotta e soci, quindi, preferirebbero di gran lunga un’operazione senza contropartite. La richiesta è di 70-80 milioni di euro, pure compresi bonus.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Corsia preferenziale per Raspadori: doppio scenario

Calciomercato Inter, doppio Emerson e Caicedo con addio Hakimi

Calciomercato Inter
Felipe Caicedo (Getty Images)

Per tutte le altre news sui nerazzurri e non solo CLICCA QUI.

La cessione di Hakimi, scrive ‘La Gazzetta dello Sport’, consentirebbe all’Inter di piazzare tre colpi in entrata: due terzini, ovvero il sopracitato Emerson Palmieri (che il Chelsea valuta 20 milioni avendo l’opzione ‘alla Giroud’ per il rinnovo fino al 2023) ed Emerson Royal appena riscattato dal Barcellona ma in vendita al giusto prezzo; infine un vice Lukaku, con il ‘fido’ di Inzaghi Caicedo in prima linea.