Rilancio Psg per Hakimi: offerta all’Inter una contropartita

0
267

L’Inter punta a chiudere la cessione di Hakimi entro il 30 di questo mese di giugno per esigenze di cassa e soprattutto di bilancio

Calciomercato Inter, Hakimi verso il PSG
Hakimi in azione (Getty Images)

Continua la sfida tra Psg e Chelsea per Hakimi. L’Inter, ricordiamo, vuole chiudere la questione entro il 30 giugno per dare ossigeno alle casse e soprattutto al bilancio. Il problema è che fin qui nessuna delle due è arrivata ai fatidici 70-80 milioni di euro cash bonus inclusi. Gli inglesi punterebbero a inserire un paio di contropartite tecniche, Emerson Palmieri e Christensen, i francesi altrettanto stando alle ultime indiscrezioni di ‘Tuttosport’: il nome che Leonardo vuole inserire nell’operazione è quello di Leandro Paredes, già vicino ai nerazzurri l’estate scorsa nell’ambito di uno scambio poi saltato con Brozovic. E’ evidente come l’ingresso in scena di giocatori ridurrebbe l’offerta in denaro contante e Marotta, come sappiamo, vuole esclusivamente soldi per il laterale marocchino.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Conte parla chiaro: “Mio progetto mai cambiato”

Calciomercato Inter, Psg avanti sul Chelsea per Hakimi: le ultime

Inter
Achraf Hakimi (Getty Images)

Per tutte le altre news sui nerazzurri e non solo CLICCA QUI.

Qualche rumores parla di un possibile ritorno di fiamma del Real Madrid, ma ad oggi i fatti dicono che il classe ’98 è oggetto del contendere tra Chelsea e Paris Saint-Germain. Con quest’ultimi – che hanno inizialmente offerto 60 milioni di euro – ancora in vantaggio, se non altro perché avrebbero già raggiunto una intesa con il ragazzo e il suo agente, lo stesso di Lautaro Martinez. Intesa sulla base di un quinquennale da 8 milioni di euro netti a stagione.