Damiani: “Per il futuro di Agoumé vedremo: andrà all’estero oppure resterà all’Inter”

0
132

Inter, Oscar Damiani ha voluto dare il suo parere su Lucien Agoumé che dopo la scorsa stagione allo Spezia dove ha trovato poco spazio. Il procuratore ha spiegato le difficoltà che trovano i giovani a trovare spazio nel campionato italiano

Calciomercato Inter
Lucien Agoume (Getty Images)

INTER DAMIANI SU AGOUME’/ L’agente dell’entourage del centrocampista dell’Inter Lucien Agoumé, Oscar Damiani, ha voluto dare la sua opinione, intervistato da ‘Radio Sportiva’, sul suo assistito. Il procuratore, è un ex attaccante che nella sua carriera ha indossato anche le casacche di Milan, Napoli, Genoa e Juventus,  tra la fine degli anni 60 e la metà degli anni 80.

Per tutte le altre news CLICCA QUI.

 

LEGGI ANCHE>>> Guardiola ci prova | Addio Inter: la Juventus può essere decisiva

Queste le sue parole: “Ieri abbiamo incontrato l’Inter con l’avvocato Cecere e Niang, il procuratore del ragazzo. E’ un ottimo prospetto che ha fatto bene quando chiamato in causa, anche se allo Spezia ha trovato troppo poco spazio. In Italia non si dà spazio a chi non ha almeno 24-25 anni. Ma oggi anche i giovani di 20 anni sono già formati, è un limite del nostro campionato, perché in Francia, Germania e Inghilterra ragazzi giovanissimi sono titolari. Nel futuro vedremo: andrà all’estero oppure resterà all’Inter”. Probabilmente anche l’evolversi del calciomercato in casa nerazzurra potrebbe essere una discriminante importante sull’avvenire prossimo del ragazzo.