Cordoba: “Occorrerà essere pazienti con Simone Inzaghi, io spero che faccia bene”

0
105

Inter, l’ex difensore ed ora dirigente Ivan Ramiro Cordoba ha voluto dare sia un consiglio ai suoi ex tifosi che un’opinione sulla situazione finanziaria della società

Inter, Cordoba
Cordoba ©Getty Images

L’ex difensore dell’Inter Ivan Ramiro Cordoba, ora consigliere delegato del neo promosso Venezia, è stato intervistato dall’agenzia Efe per dare un parere sulla sua vecchia squadra. Queste le sue dichiarazioni: “C’è un dubbio con il nuovo tecnico perché è diverso seguire un progetto con Antonio Conte, che aveva già tutta la situazione in mano, da uno con un tecnico con un’idea diversa e con un modo diverso di lavorare. Quindi occorrerà essere pazienti con lui, io spero che faccia bene“. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Telles: lo United può aprire al prestito. Ecco gli ostacoli

L’ex giocatore che si trova a Bogotà per proseguire la presentazione del suo libro autobiografico ‘Ritratto di un lottatore’, ha parlato anche della situazione finanziaria dell’Inter e dopo aver espresso il suo rammarico per l’addio di Antonio Conte e la partenza di Achraf Hakimi ha poi aggiunto: “Si dice che vogliono vendere Lautaro Martínez, ma è complicato perché hai lottato tanto fino a quando non hai vinto e alla fine hai visto andare via l’allenatore perché non vuole restare e le condizioni economiche non supportano l’idea di voler continuare ad essere protagonisti”.