Non tramonta Insigne | Marotta è convinto di avere il ‘jolly’

0
643

Le ultime di calciomercato Inter rilanciano Lorenzo Insigne. Marotta potrebbe fare un ultimo tentativo per il capitano del Napoli in scadenza di contratto

Lorenzo Insigne (Getty Images)

Correa entro domani o Belotti, ma l’Inter non dimentica Lorenzo Insigne. Stando a ‘Tuttosport’ Beppe Marotta ancora crede di poterlo strappare al Napoli già in questa sessione di calciomercato estiva, sfruttando il grande gelo tra il capitano azzurro e De Laurentiis per quanto riguarda il rinnovo del contratto in scadenza a giugno 2022. I rapporti con l’agente del 30enne, Vincenzo Pisacane (lo stesso di D’Ambrosio), sono eccellenti, tanto che alcuni rumors parlano di accordo sulla base di un triennale da circa 6 milioni a stagione. Il tutto però a partire dall’estate prossima, a meno che davvero l’Ad interista non riesca a mettere subito le mani sul cartellino.

Per il quotidiano torinese lo stesso CEO interista è convinto di avere le mani il ‘jolly’ per abbassare le richieste dei partenopei, almeno 20 milioni di euro. Parliamo di Matias Vecino, come noto ‘pupillo’ di Spalletti.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter di Inzaghi (e Marotta): ridimensionata, ma da Scudetto

Calciomercato Inter, Insigne complicato. Scamacca se arriva Correa

Gianluca Scamacca (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Quella per Insigne, a così pochi giorni dal termine del mercato, resta comunque una operazione molto complicata. I nomi ‘caldi’ rimangono dunque Correa e Belotti, con Scamacca eventuale rinforzo in aggiunta qualora i nerazzurri riuscirrero a chiudere per l’argentino della Lazio.